sabato 16 aprile 2011

Adamo and Eva's Creed

Nota di reindirizzamento: Il contenuto di questo post è stato cancellato per obsolescenza delle informazioni in esso contenute. Per leggere nuovi aggiornamenti su questo argomento clicca il link qui sotto.




___________________________________________________________________

41 commenti:

  1. C'è da dire una cosa: il cataclisma in questione è la Catastrofe di Toba.
    Riassumendo il tutto, poiché credo che il video "La Verità" sia poco prima del cataclisma, A. e E. stanno fuggendo da coloro che vennero prima con una Mela dell'Eden. Raggiunto il tetto del palazzo (e con sfondo il Kilimangiaro), vengono o raggiunti dalla Prima Civiltà, o dall'esplosione di Toba. In qualche modo si salvano, e grazie alla Mela liberano l'umanità. Tuttavia, il figlio di Adamo ed Eva, Caino, uccide Abele per la Mela, e fonda l'Ordine dei Templari (a quanto ne so, Caino fu il primo di loro).
    Nonostante questo discorso sull'inizio, vi invito a riflettere sulle parole del 16:
    "Dentro il peccato dell'imperatore Jiajing e la fame di Quetzalcoatl giace la risposta"
    Vi facilito un po': Jiajing è quello che parla con il Teschio a Giovanni Borgia, mente Quetzalcoatl era una divinità Maya il cui culto imponeva il sacrificio umano.

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Ragionamento complesso ma risolutivo, complimenti!
    Admin, credi che "la risposta" possa essere un sacrificio? In che senso?

    RispondiElimina
  4. Non ne ho proprio idea, a dir la verità. Comunque, a giudicare da PL, Giovanni Borgia è entrato in contatto sia con Quetzalcoatl (durante la Noche Triste), sia con Jiajing (nel 1542, quando a Giovanni appare un uomo misterioso). Credo che Giovanni sia uno degli Assassini più importanti della serie per questo. Nell'ultimo ricordo, l'ultimo pezzo:
    <>
    Ecco, quello che ha scoperto Giovanni deve essere una cosa importantissima.

    RispondiElimina
  5. O_O non so perché non abbia messo il pezzo di PL, comunque è questo:
    Mi appare l'immagine di un uomo. Dalle vesti e dall'aspetto sembra cinese. Parla una lingua che non capisco, ma il senso delle sue parole è chiaro. Devo avvertire la Confraternita!

    RispondiElimina
  6. Admin il tuo ragionamento però ha lo stesso dubbio di fondo irrisoluto che ho esposto io, ovvero se quell'attimo risale a un lasso temporale poco prima dell'esplosione non si spiegherebbero le capacità atletiche di adamo ed eva, che non sarebbero dunque assassini poiché dei e uomini ancora non si sono uniti. Il tuo sillogismo è fallace.
    Riguardo alla catastrofe di Toba ne parlerò a breve in separata sede. Ciao!

    RispondiElimina
  7. Aggiungo inoltre che la liberazione dell'uomo è prima del cataclisma, quando sono ancora in molti, per cui il tuo ragionamento salta.

    RispondiElimina
  8. del braccialetto che indossa Eva sul braccio sinistro non ne avete mai parlato? io ancora non ho capito cosa sia...

    RispondiElimina
  9. Molto interessante; comunque non capisco perchè dei e umani non si possano essere uniti prima della catastrofe, generando così uomini immuni ai FE che sono gli stessi che avviarono la rivolta.
    Per ciò che riguarda il bracciale di Eva, credo proprio che sia semplicemente la sacca dove teneva il FE.
    Un' altra cosa: Giovanni Borgia? Scusate l'ignoranza, ma non so chi sia; era all'interno di ACB?

    RispondiElimina
  10. @daniele: ciao per quanto riguarda l'ornamento di Eva abbiamo pochi indizi per poterne dare un'interpretazione esaustiva, l'unica cosa di rilevante è che è rosso che assieme alla sua carnagione pallida rimanda ai colori del credo Assassino e Templare (bianco purezza, rosso martirio).

    @cataldo: prima del cataclisma gli dei non avevano necessità di unirsi agli uomini che erano ritenuti semplice manovalanza e non come possibile salvezza. Di Giovanni Borgia ne parla in Project Legacy.

    RispondiElimina
  11. @Cosodelirante: è vero che prima del cataclisma non avevano bisogno di accoppiarsi con gli uomini, ma magari l'hanno fatto lo stesso solo per il piacere di farlo...

    RispondiElimina
  12. Beh potrebbe anche essere. Abbiamo una visione ancora molto nebulosa di quegli eventi e potrebbe esserci ancora qualcosa che sta nel mezzo che la saga non ha ancora descritto. Tuttavia le parole di Minerva e Giunone lasciano intendere che la cosa sia successiva... Si vedrà più in là.

    RispondiElimina
  13. Ciao, siete veramente fantastici raga un blog con i fiocchi, sono arrivato da voi inserendo uno dei codici mostrati nel video ac revelations su google. Volevo chiedervi se c'è un senso nei numeri mostrati a fine video in adamo ed eva. Qualcuno a scoperto come decifrarlo xkè non credo ke lo inseriscano senza un motivo. Grazie ;)

    RispondiElimina
  14. Ciao, quella serie di numeri che si vede alla fine del video Verità di Assassin's Creed II è un messaggio in codice binario che tradotto dice "Eden".

    RispondiElimina
  15. Il sacrificio che si parlava prima potrebbe essere quello di lucy alla fne di acb??

    RispondiElimina
  16. Premettendo che ho letto l'articolo ma non i commenti, se gli Assassini sono i discendenti immuni agli effetti dei Frutti dell'Eden, allora non si spiega come Altair fosse suscettibile a quegli effetti (ricordate la battaglia finale di AC).

    RispondiElimina
  17. Altair come anche Ezio e Desmond, non viene soggiogato mentalmente dal frutto. Il loro corpo viene bloccato, ma la loro mente è lucida.

    RispondiElimina
  18. 1 sola domanda ma eva indossa una specie di bracciale sapete cosa sia?

    RispondiElimina
  19. quale dio è quello che con la mela soggioga gli schiavi?

    RispondiElimina
  20. @Anonimo1: Del bracciale sappiamo poco e niente, ultimamente ho iniziato a pensare che sia una sorta di riconoscimento assegnatole. Forse per la sua particolare dote genetica.

    @Anonimo2: A giudicare dalle vesti sembra essere Minerva. Ammesso che rientri tra i personaggi che attualmente conosciamo.

    RispondiElimina
  21. Ciao Coso, qui Snake.

    Premesse

    Il bracciale è attaccato ad una custodia tonda.
    La Mela è tonda.

    Il bracciale è rosso.
    La mela biblica è spesso rappresentata di colore rosso.

    Il bracciale è al braccio di Eva.
    La Eva biblica raccoglie e porta con sè la mela.

    Conclusioni

    Il bracciale potrebbe semplicemente essere una custodia per la Mela, utile per trasportarla mantenendo libere le mani per arrampicarsi e combattere.

    Tradizionalmente poi la mela biblica è spesso rappresentata di colore rosso. Ubi potrbbe aver deciso di giustificare narrativamente questo dettaglio mostrandoci la custodia rossa che ha dato inizio al mito della mela.

    Che te ne pare?

    Snake

    RispondiElimina
  22. Snake, mi hai tolto le parole di bocca. E' sempre stata anche la mia ipotesi quella della custodia per la Mela :)

    RispondiElimina
  23. "La parte sottolineata fa supporre che la riproduzione incontrollata degli uomini si sia rivelata un problema..." Ma se gli dei ci hanno creato a loro immagine e somiglianza, perchè non si riproducevano alla stessa velocità degli umani?! Certo che noi siamo sempre stati amanti del sesso LOL

    RispondiElimina
  24. scusate... una domanda che ho da molto tempo...
    la voce che dice: EVA ATTENTA... nn sembra sia quella di adamo... che ne dite??? :)

    RispondiElimina
  25. Non è mai stato un segreto, il dialogo è così distribuito:

    Eva: Adamo, ce l'ho!
    Adamo: Eva!
    Eva: Attento!

    E il video finisce lì.

    RispondiElimina
  26. Ciao a tutti.. Volevo permettermi di precisare una cosa, a parer mio veritiera: Nel filmato " la verità" se si scorge bene nel video si capisce che la figura che tiene la mela in mano mentre ci sono uomini e donne che lavorano è Ezio!! Questa è la mia impressione..la reputo veritiera in quanto più di una volta ho guardato il filmato e ho stoppato nel momento della scalata di E. e A. !! Voi cosa ne pensate?

    RispondiElimina
  27. E' al quanto sgrammaticata la frase sorry..

    RispondiElimina
  28. Una vaga somiglianza c'è ma non ci metterei la mano sul fuoco...

    RispondiElimina
  29. Vado un pò OT, ma secondo voi non c'è una somiglianza fra Eva della Verità e la donna che tiene stretto il bambino nel video finale di Revelations? A me paiono molto simili ... Che dite?

    RispondiElimina
  30. Sono Thomas,

    @Mycamo, ora che mi ci fai pensare, una vaga somiglianza c'è... Inoltre un mio amico mi ha fatto notare una somiglianza tra Darim (figlio di Altair) e il Soggetto 16...

    RispondiElimina
  31. Sono Thomas,

    Errata corrige: ho visto la discussione secondo la quale i volti dei personaggi di AC non sono i veri volti, ma la proiezione di quello di Desmond per aiutarlo nella sincronizzazione.

    Quindi mi scuso per il mio commento precedente.

    Saluti!

    RispondiElimina
  32. La cosa funziona coi protagonisti, o meglio con i soggetti impersonati da chi sta nell'Animus. Tutti gli altri volti dovrebbero essere giusti. Il video della catastrofe è un messaggio che Tinia porta a Desmond, è come se vedesse un film e non è neanche vissuto in prima persona. Per cui il volto della ragazza dovrebbe essere quello, ed è vero che è simile a quello di Eva, molti anche nella community USA l'hanno riconosciuto. In futuro ne riparleremo...

    RispondiElimina
  33. Sono Thomas,

    Credimi se ti dico che lo stavo pensando anche io... Credo anche che i volti che ci siano nel gioco, escludendo quelli dei protagonisti, siano i volti di persone che Desmond ha semplicemente visto o magari conosciuto, e l'Animus, attraverso la memoria di Des, li abbia proiettati sulle persone che abitano il mondo di allora. Non so se vi ricordate l'inizio del primo AC: prima si era nel giardino dell'Eden a Masyaf, poi in un luogo imprecisato di Gerusalemme, e infine nel Tutorial... In queste tre fasi si poteva riscontrare un particolare interessante: le persone non avevano volto. Forse perchè il subconscio di Desmond non riusciva ad "agganciarsi" completamente al ricordo, impedendo così la sincronizzazione completa. Infatti dopo Lucy se ne accorge e ci salva il culo buttandoci fuori dall'Animus, facendo così iniziare un'epopea sempre più interessante.

    Saluti!

    RispondiElimina
  34. Delfino_curioso29 dicembre 2011 22:00

    Premetto che sto leggendo piano piano tutto gli articoli del blog a ritroso, ma non mi sono ancora smappato la raccolta enciclopedica del topic su gamesvillage e molti dettagli no li ricordo; premetto anche che ringrazio i creatori della "Verità dell'Animus" per aver creato un punto di riferimento ordinato per chi voglia approfondire il background della saga di AC.
    Inizio con una domanda banalissima, una cosa che forse già tutti sanno ma che a me, giunto dopo, mi incuriosisce: si fanno domande su Adamo ed Eva e dove-come-quando, ma io mi chiedevo invece, perché ? Cioè, perché hanno rubato la mela ? Anche supponendo che fossero già di razza ibrida (o semidei, se preferite) ed avessero un'affinità genetica sufficiente da poterla usare, gli Antichi (coloro CVP), con pieni poteri "divini", avevano a propria disposizione ancora molti altri Frutti dell'Eden, e forse ancora un po' di schiavi "umani al 100%" da poter utilizzare per sedare eventuali iniziale rivolta da parte di solo due persone ?
    Se in quest'azione dobbiamo invece vedere il furto della Conoscenza (a questa si riferiva l'albero biblico) nel senso di conoscenze tecnologiche e relativi "poteri" conferiti dalla mela, oltre all'acquisizione del "libero arbitrio", poichè senza FE gli umani e i semidei non potessero più essere condizionati dalla "volontà" divina.
    Forse mi sono già risposto da solo, ma prego i più esperti di illuminarmi.
    Mi chiedevo invece se ci fossero FE dall'albero della vita (di cui l'uomo non ha mangiato)... forse è per quello che gli Antichi possono preservare la propria essenza nel tempo, avendo anche la possibilità di possedere ospiti con un genoma sufficientemente affine e forse "trasferendosi" in ospiti con genoma 100% compatibile.

    Altre domande: qualcuno mi sa spiegare cosa intende Minerva quando dice:

    -ciò che creammo viene frainteso e

    -ora lasceremo questo mondo. Tutti noi. se ha appena detto che stanno morendo.

    Grazie

    RispondiElimina
  35. Delfino_curioso29 dicembre 2011 22:13

    Piccola aggiunta: se ai tempi gli Antichi hanno provato "sei modi diversi" per evitare la catastrofe senza avere successo, perché migliaia di anni dopo sono convinti che il Desmond della situazione possa fare qualcosa, se nulla loro hanno potuto ? E' forse cambiato qualcosa, o e solo una speranza ? Del resto Desmond, giunto al "luogo dove tutte le conoscenze delle sei cripte erano state riunite", avrebbe a disposizione le stesse conoscenze degli Antichi, che si rivelarono insufficienti a sventare il disastro.

    P.S.= se le cripte furono costruite da coloro "che seppero rifiutare la guerra", significa che c'erano altri "dei" (come ho letto qui da qualche parte in un sunto di Project Legacy), ma che loro tre erano quelli "bravi" che si sono accorti del problema imminente e si sono impegnati per trovare una soluzione ?

    RispondiElimina
  36. Sono Thomas,

    Credo che che A. e E. abbiano rubato i FDE perchè si erano resi conto che venivano usati come schiavi. Non so se ti ricordi il glifo 19 di AC2, parlava di alcuni ricercatori che hanno scoperto nel cervello umano un neurotrasmettitore apparentemente inutile ed inattivo; ebbene, quello è il neurotrasmettitore che garantisce a CCVP l'obbedienza degli umani attraverso i FDE. Però, visto che stiamo parlando di genetica, ci sono variabili impossibili da calcolare, anche per menti superiori come CCVP, quindi, in seguito a una crisi o ad un evento genetico, sono nati i primi due Assassini: Adamo ed Eva. In essi, questo neurotrasmettitore probabilmente c'era, ma non era attivo, perciò riuscirono a liberarsi dal controllo dei loro aguzzini. Stessa cosa si è verificata con Ezio e Altair: erano immuni agli effetti dei FDE.

    Adesso ti rispondo alla domanda su come farà Desmond a salvare il mondo: Desmond ha dalla sua parte la CONOSCENZA (mai sentito il detto "sapere è potere"?), credo di quattro tipi:

    1-Di Coloro Che Vennero Prima;
    2-Della civiltà presente;
    3-Di quelli che sapevano (non CCVP, finiti i punti, te lo spiego);
    4-Di quelli che SAPEVANO rifiutare la guerra, come disse Minerva.

    I punti 3 e 4 sono un po' controversi, ora proverò a spiegarteli:

    3-Quelli che sapevano: per ora gli unici esempi che conosco di questo tipo di persona, sono Altair e Nikolai Orelov (Assassin's Creed: The Fall). Essi, in seguito a un interazione con un FDE, hanno avuto visioni sul passato e sul futuro dell'umanità, quindi SAPEVANO.

    4-Come dice Minerva, i vari Templi furono costruiti da coloro che SAPEVANO RIFIUTARE la guerra. Non so dirti chi sono queste persone, ma probabilmente Desmond è diventato uno di loro.

    Spero di essere stato esauriente.

    Se ho sbagliato su qualcosa, vi prego di correggermi.

    Saluti!

    RispondiElimina
  37. @delfino: Se stai cercando di leggerti il malloppone delle Verità su Gamesvillage, stai seguendo le mie orme! Bravo! Occhio, è un percorso tortuoso, lungo e costellato di figate...
    Per quanto riguarda la rivolta, non si sa ancora quasi nulla. Il come abbiano fatto a ribellarsi è la domanda più importante, ma ne parleremo in un futuro pezzo. Sul perchè l'abbiano fatto, la motivazione principale immagino sia il risentimento nei confronti della schiavitù imposta dai CVP. Cosa sia successo subito dopo non ci è dato saperlo, ma secondo me è sensato pensare che con la Mela Adamo ed Eva abbiano liberato molti altri umani, creando il grande numero opposto ai CVP di cui Minerva parla. I CVP magari sono stati presi alla sprovvista oppure non hanno usato i FE per qualche motivo di cui non siamo a conoscenza.
    Ci sono altri FE che derivano da un possibile Albero della Vita o della Conoscenza? Il soggetto 16 nel glifo 7 scrive che la Sindone è stata estratta da un albero, e nel glifo 19 dice che i Frutti un tempo erano parte di un tuttuno, di un intero. Quindi è possibile...
    Con "Ciò che creammo venne frainteso" probabilmente Minerva si riferisce ai FE, che magari in principio avevano la funzione di database di conoscenza e invece poi sono stati usati nel tempo con funzioni offensive (almeno questa è la mia interpretazione.
    "Ora lasceremo questo mondo. Tutti noi." è l'ennesimo esempio di brutta traduzione dall'inglese di AC2. L'originale è "We are gone from this world. All of us." ovvero "Abbiamo lasciato questo mondo. Tutti noi".

    Sulla questione delle sei soluzioni, può essere che Desmond abbia qualche valore aggiunto che ai tempi coloro che seppero rifiutare la guerra non avevano. Magari le sei soluzioni dovranno essere unite tra di loro e con Desmond o chissà che altro. Al momento abbiamo poche informazioni a riguardo, e solo Desmond sa cosa fare esattamente.

    E sugli dei, si, c'erano più CVP, non erano solo tre. Già solo le massime divinità della religione romana erano dodici, non sappiamo quanti fossero nella storia di AC.

    RispondiElimina
  38. Sono Thomas,

    Per quello che ho capito, a grandi linee è più o meno quello che ho detto io... Wow!

    Saluti!

    RispondiElimina
  39. Fino ad ora non ho sentito parlare (o forse non l'ho trovato) della prima civiltà che ha nella sua mitologia esplicite somiglianze con tutta questa vicenda della "verità". I Sumeri parlano di uomini venuti dal cielo ( e non dei data la loro vicinanza storica alla vicenda) che "si univano alle figlie dell uomo" e che costringevano gli uomini a lavorare nelle miniere d'oro per creare manufatti in grado di proteggere il cielo dal sole... provate a dare un'occhiata all'epopea di Gilgamesh o al Libro di Enoch per trovare qualche collegamento :)

    P.s. fate post sempre più belli, continuate così

    Agnostico

    RispondiElimina
  40. I miei complimenti per tutto il lavoro svolto da questa pagina.Vorrei soltanto proporre una tesi alquanto discordante con quanto letto in questo articolo e nei precedenti:ricordate che nella mitologia greca alcuni dei scesero sulla Terra,infatuandosi e concependo dei figli,e che Zeus per questo,confinò gli dei sull'Olimpo?
    Magari QCVP,spinti dalle passioni e dagli istinti,ancor prima della necessità sopravvenuta all'imminente disastro,crearono già gli ibridi?
    In questo modo,il filmato della verità sarebbe ambientato prima della catastrofe.Inoltre aggiungo una pazzia (perdonatemela) - penso che un po' d'immaginazione non guasti mai e non pretendo che la mia ipotesi sia veritiera o meno - vera e propria:e se l'elemento tanto discusso che permetterebbe a Desmond di salvare l'umanità...non fosse altro che il suo sacrificio,quel sacrificio di cui avete tanto parlato?
    Ripeto:è solo una suggestione e un modo per confrontarmi.Sappiate che condivido quanto avete detto e discusso circa tutti gli aspetti AC,affermando che sono del parere che "La verità" è post catastrofe.
    Ho letto molto attentamente ogni cosa,onestamente non sono riuscito a cogliere elementi contrastanti con quanto da me detto.La conclusione di questa fantastica trama può essere ogni cosa,ogni ipotesi;purtroppo conosciamo dati importanti,ma non siamo sicuri certamente di quanto fin qui sostenuto.Solo alla Ubi sanno cosa fare...
    Non voglio passare per un pazzo,non vi accanite sul mio pensiero,è solo una suggestione che,a mio modesto parere,può non essere controproducente.Pensare che Desmond può salvare l'umanità sacrificandosi,non sarebbe un epilogo deludente.A voi i chiarimenti.
    Cordiali saluti
    ANONIMO :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquillo! Non ti preoccupare, non mangiamo nessuno, di' pure sempre come la pensi, siamo sempre pronti al confronto. Io non sono convinto che la "Verità" sia post catastrofe, anzi. Non mi sbottono troppo, visto che sarà l'oggetto di un prossimo articolo, ma la questione è ancora intricata, e ci sono argomentazioni a favore di entrambe le tesi... Chissà che un giorno gli sviluppatori non si pronuncino definitivamente su questo argomento...

      Elimina