mercoledì 6 novembre 2013

Rising Phoenix strikes back

In questi ultimi giorni, durante il silenzio radio che mi vede alle prese con lo svisceramento del gioco, è saltato fuori nuovamente il nome di Rising Phoenix, il fantomatico sottotitolo apparso tempo addietro nel web e che ha destato forte interesse anche all'interno del nostro team, tanto da dedicargli un articolo che lo vedeva legato doppio filo al Fattore Lazzaro, la morte di Desmond.

Rising Phoenix riappare dopo una lunga latitanza come piccola easter egg all'interno di ACIV Black Flag. Nella sequenza 6, esplorando l'area di sicurezza (livello 2) dell'Abstergo si può notare un adesivo che ne ritrae il logo.
Uno screen fatto dal buon Simone

Sebbene il fatto stesso che questo cameo sia incluso in un titolo principale della saga Ubisoft gli conferisca una connotazione ufficiosa (è qualcosa che hanno reso noto pertanto esiste e non è un falso) c'è chi avanza la possibilità che RP sia fake evidenziando il fatto che gli screen rilasciati nei mesi scorsi, siano delle manipolazioni di materiale di origine esterna ad Ubisoft.

Concept Art dal videogame Wolfenstein
Manipolazione con logo di Erudito al posto delle svastiche
Immagine rielaborata da un render di Jorge Barros che trovate a questo indirizzo 

Capita spesso, sopratutto negli ambienti dedicati al concept art, che si creino dei moodboard, ovvero raccolte di qualsivoglia riferimento utile per assemblare una nuova idea e che tra questi riferimenti vi sia materiale visivo rielaborato per fissare il concetto che si vuole trasmettere.
Uno di questi esempi più emblematici è il video "Seizure" saltato fuori dal nulla qualche anno fa che vedeva un breve video in CG incentrato su un Animus molto primitivo e un anonimo soggetto di analisi, il tutto riprendendo il dialogo tratto dal film Jacob's Ladder.

Pertanto affermare che si tratti di un falso è improprio. Nell'adesivo apparso in ACIV BlackFlag inoltre, dietro al logo di Rising Phoenix si scorge una terza location ancora da identificare (ammessa che non sia qualcosa di inedito made in Ubisoft).

In conclusione la curiosità per Rising Phoenix resta alta, quello di AC4 è un indizio estremamente significativo poiché conferma indirettamente la validità della nuova sigla, una registrazione indiretta che dona una nuova spinta alle teorie ad essa legate. Restiamo vigili.


16 commenti:

  1. Coso, la location dell'adesivo di Black Flag è la sede italiana dell'Abstergo, quella vista nei capitoli precedenti.
    E poi aggiungo anche che nel titolo "Rising Phoenix" viene citata la fenice (cpt ovvio), la quale è famosa perchè risorge dalle proprie ceneri. Che la fenice tirata in ballo in questo caso sia proprio Desmond? Se fosse così, sarebbe davvero interessante...

    RispondiElimina
  2. DESMOND DESMOND DESMOOOOND!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. https://lh3.googleusercontent.com/proxy/CztveVrKbS4BvRu3FiF_V1v6JzG9MYiqJCDwDdYn9Mm6VgMrwta8b8fvAncGXYMdSIU6VPAPXxSTA_9ci2-kHaCwn3a6LaOjosyL6qc9_Fc=w426-h240-n

    Dovrebbe uscire su PSVita

    RispondiElimina
  4. Questo sito già ne annuncia la vendita

    http://www.google.it/imgres?client=firefox-a&hs=YD6&sa=X&rls=org.mozilla:it:official&biw=1920&bih=920&tbm=isch&tbnid=hEEVH77hsWOf3M:&imgrefurl=http://www.gamezone.de/Assassins-Creed-4-Black-Flag-PC-256660/News/Assassins-Creed-Rising-Phoenix-Vielleicht-fuer-die-PS-Vita-Update-3-Es-gibt-einen-neuen-Hinweis-1059512/&docid=mAhs7HEyZ-jjPM&imgurl=http://image.noelshack.com/fichiers/2013/11/1363350126-acrp-extralife.jpg&w=999&h=817&ei=N1p6Uq2tJ8uIhQf-2IHABg&zoom=1&ved=1t:3588,r:2,s:0,i:86&iact=rc&page=1&tbnh=185&tbnw=226&start=0&ndsp=27&tx=63&ty=103

    RispondiElimina
  5. Scusate, vado per un attimo OT per farvi una domanda: io sono uno di quelli che non ha fatto in tempo a giocare a Project Legacy su Facebook (all'inizio non ne conoscevo l'esistenza, quando ho iniziato si bloccava di continuo, alla fine lo hanno tolto). Da qualche parte sono reperibili, in formato pdf o trascrizioni su internet, tutti i contenuti del gioco? essendo parte integrante della trama e citati spessissimo da voi, mi piacerebbe conoscerli bene..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Jeffrey, sulla wikia international di Assassin's Creed trovi la trascrizione completa di tutti i contenuti legati a Project Legacy.

      http://assassinscreed.wikia.com/wiki/Assassin%27s_Creed:_Project_Legacy

      Elimina
    2. Ottimo, grazie!
      Avevo visto da tempo la pagina italiana, dove mancano però diverse voci, e non avevo pensato di verificare la pagina inglese..
      Grazie mille!

      Elimina
    3. Affidati sempre alla versione international, la versione italiana ha gravi carenze anche in ciò che c'è di pubblicato.

      Elimina
    4. Ok, grazie per l'informazione.

      Elimina
    5. Perché, ovviamente, 5 persone dovrebbero scrivere la stessa quantità di informazioni che almeno una ventina di utenti regolari, se non di più. Non va considerato che la wiki inglese esiste e cresce dal 2009, mentre quella italiana è cresciuta in articoli e contenuti solo dal 2012. Non conta il fatto che i pochi capitoli di PL disponibili in italiano su internet siano sulla wiki in lingua italiana e che siano stati tradotti da tre persone, mentre sulla wiki inglese si sono limitati a trascriverli. Non conta il fatto che ad esempio l'articolo "Haytham Kenway" sia più completo sulla wiki italiana che su quella inglese. Non servono a niente le trascrizioni di tutti i ricordi principali di AC2, ACBH, ACR, AC3 e parte di quelli di AC1.

      Elimina
    6. Ciò non toglie che allo stato attuale delle cose la wiki locale non sia adeguata per una ricerca approfondita.

      Elimina
    7. Manco si riempisse da sola...

      Elimina
  6. Idea strampalata ma pur sempre un'idea... finora ci eravamo immedesimati solo o in Desmond stesso o nei suoi antenati quindi in un'unica 'linea di sangue'. Possibile che anche questo dipendente Abstergo abbia qualche legame di sangue con Des? Magari un parente alla lontana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ascoltando i 5 nastri che si ottengono ogni volta che si hackera un pc sembra che non ci sia bisogno di possedere la stessa linea di sangue per accedere ai ricordi di una persona... va detto però che:
      1)Possedere la stessa linea di sangue consente l'utilizzo del macchinario per un tempo maggiore
      2)Non possedendo la stessa linea di sangue c'è il pericolo che i ricordi della persona vengano sovrascritti da quelli del campione

      Aileen infatti accede ai ricordi del marito...

      Se vuoi saperne di più cerca "Progetto Surrogato" o i cutscenes su youtube con tutti e 5 i nastri.... ogni nastro dura 6 minuti circa....

      Elimina
  7. http://assassinscreed.wikia.com/wiki/Surrogate_Initiative

    The Surrogate Initiative was Abstergo Industries' first attempt at exploring the genetic memory of an individual through a different subject, using Warren Vidic's Animus technology. The project started around 1980.

    Spearheaded by Project Director Aileen Bock, the Surrogate Initiative centered around the principle of using donated genetic material to explore history. Any subject could access the memories of the donor's ancestors without ---- needing a direct biological link ---- to the historical figure in question. The Initiative borrowed its first genetic memory sample from Bock's son Seamus. Using herself as the subject, Bock explored the memories of Miriam Kurtz, her ex-husband's mother, during her imprisonment in Nazi Germany in World War II . This approach ultimately proved successful and laid the groundwork for the Sample 17 Project begun by Abstergo Entertainment in 2013.

    Wanting his Animus Project to stay ahead of the Surrogate Initiative, Warren Vidic wire-tapped Bock's office to record the Surrogate Initiative sessions and recorded the taps to a set of 160 reel-to-reel tapes, which were discovered in his home and analyzed after he was killed by Desmond Miles in December 2012. The tapes were archived in the Abstergo mainframe, where they could be accessed by hacking into the system through any computer, including an Animus.

    RispondiElimina