lunedì 29 agosto 2011

L'universo di Assassin's Creed

AVVISO: I contenuti di questo articolo sono stati rimossi a causa di un reclamo del proprietario.
In attesa di fornirvi contenuti alternativi vi chiediamo scusa per il disagio.

35 commenti:

  1. Nonostante avessi visto questo video 3 volte frame per frame avevo notato il 5% di tutto questo :)
    Ho visto anche questa distorsione, che li non avete segnato ma penso non serva a molto.
    http://img849.imageshack.us/img849/4264/85525616.png

    RispondiElimina
  2. Ah cavolo, questa distorsione si vede anche meglio delle altre! Grazie Roby!

    RispondiElimina
  3. Davvero interessante, ma quel che ha attirato di più la mia attenzione sono quei simboli che si vedono negli screen. Sinceramente io non li so elaborare, però si vede chiaramente che tutti i vertici superiori sono indicati con la croce templare, mentre il simbolo degli assassini varia sempre posizione tra i vari vertici della base del solido e in una-due immagini contrassegna l'altezza di una base. Provo comunque ad interpretarla: forse si riferisce a vari periodi storici in cui la causa di tutto sono i templari (interpreto in questo modo la croce templare sempre nel vertice superiore) e i lati o le diagonali che collegano i simboli templari e assassini potrebbero rappresentare dei conflitti o, con ancor più fantasia, potrebbero essere delle parentele, delle generezioni oppure il passaggio di testimone della mela o di qualsiasi Frutto dell'Eden che prima è appartenuto ai templari, poi agli assassini e così via... però sinceramente non mi fido di nessuna di queste teorie. :)

    RispondiElimina
  4. Ah, dimenticavo..sono un nuovo iscritto! Complimenti ragazzi! :D

    RispondiElimina
  5. Riguardo alla pittura rupestre, come ti ho già detto su twitter non si tratta di Altamira ma di Bohuslän in Svezia! :)
    http://en.wikipedia.org/wiki/File:Tanumshede_2005_rock_carvings_5.jpg
    E' dell'Età del Bronzo, II millennio a.C.
    Ora finisco di leggere l'articolo e poi commento! :D

    RispondiElimina
  6. Veramente interessante...anche se sono curioso anch'io di sapere cosa sono quei simboli negli screenshot delle dissolvenze :)

    RispondiElimina
  7. Altra cosa... sto lavorando per scoprire che battaglia sia quella ritratta nella miniatura. Sono pressoché sicura, comunque, che si tratti di Carlo Magno e dei suoi paladini che sconfiggono o comunque combattono contro i Saraceni. La campagna contro di essi però è storicamente posizionata un po' prima dell'800 d.C., alla fine del 700. In ogni caso credo di non sbagliare, perché se noti i Saraceni sono distinti dai Cristiani grazie agli elmi a punta. Per ora non ho trovato quell'immagine, ma secondo me la tipologia iconografica si avvicina molto a questa:
    http://cache2.artprintimages.com/p/LRG/40/4013/NEXWF00Z/art-print/charlemagne-and-paladins-in-battle-against-saracens-miniature-from-charlemagne-and-his-paladins.jpg

    RispondiElimina
  8. Finalmente ho finito di leggere e per ora anche di fare ricerche sui tasselli mancanti (perché devo tornare sulla mia tesi!! XD)... che dire, grande articolo, grande pazienza e tanti spunti su cui ragionare! :D Soprattutto mi incuriosiscono quei simboli che sei riuscito a catturare e che hai postato alla fine!

    RispondiElimina
  9. Come ha detto Enrychan la simbologia dei coni a punta non è solo tipica dei popoli nordici, che si riconoscono nelle altre raffigurazioni per gli scudi rotondi.
    In questo caso fa parte di quella ottomana, precisamente credo che si riferisca ad una delle tante battaglie di Carlo Magno, per essere più precisi credo si tratti di Poitiers (732 dc - Carlo Magno e Abd al-Rahman al-Ghafiq), data storica poiché la sconfitta segna la fine dei tentativi Ottomani di conquista dell'Europa. Secondo alcuni storici viene ritenuta importante perché segna più che altro la vittoria della cristianità sull'islamismo.

    Volevo farvi notare inoltre che la Corona che si vede in una delle immagini non è da legarsi a Luigi XIV ma ad Elisabetta I, poiché quella è la Corona usata per la sua incoronazione.

    Lo sbarco sulla luna inoltre è avvenuto il 20 luglio 1969, la datazione 2000 è poco più indietro ma è comprensibile visto che ci sono tante immagini in un breve lasso di DNA...

    Una ulteriore precisazione c'è da farla con la rivoluzione francese. Quella di luglio o Seconda Rivoluzione, è avvenuta nel 1830 perché venga prima di Napoleone (1769 - 1821) non so spiegarmelo.

    RispondiElimina
  10. Sono d'accordo sulla corona, somiglia molto alle corone reali inglesi. Per quanto riguarda Poitiers, non era Carlo Magno a comandare le truppe cristiane ma suo nonno, Carlo Martello. In effetti la campagna di Carlo Magno fu in realtà un vero fallimento. Il fatto è che grazie alla Chanson de Roland, questo fallimento fu tramandato se non come una vittoria, almeno come un qualcosa di molto eroico. Vedi per esempio la famosa ritirata di Roncisvalle, in cui venne sterminata l'intera coda dell'esercito di Carlo, e tra gli altri morì il valoroso conte Orlando.

    RispondiElimina
  11. Penso di aver individuato la corona.....

    dovrebbe essere appartenente al regno inglese, e più nello specifico è una copia della corona di Edoardo III detto "il confessore" che in seguido diventò martire, e quindi fu santificato.

    È la corona utilizzata per incoronare i nuovi sovrani, dal 1661 ad oggi(e qui ci siamo con le date)

    eccon l'immagine, che a mio parere è molto simile.
    http://it.wikipedia.org/wiki/File:Ströhl-Regentenkronen-Fig._10.png

    RispondiElimina
  12. @AJ23: dovrebbe essere la stessa corona.
    Prima di essere ufficializzata come Monile dell'Incoronazione, non so se ho tradotto bene, è stata usata per la seconda volta solo da Elisabetta I, mentre gli altri regnanti si facevano fare una loro propria corona personale.
    Si dice che i gigli rappresentino la regalità, mentre le quattro arcate segnano le direzioni d'espansione del regno inglese.

    @Enrychan: giusta osservazione! xD
    Chiedo scusa per l'errore di battitura ma andavo talmente veloce, a causa di un appuntamento, che trovando nei miei appunti la M. ho erroneamente scritto Magno invece di Martello.

    RispondiElimina
  13. A proposito di "DISSOLVENZE" le stesse si possono notare nel sottofondo dell'Unboxing della Animus Edition, senza però i simboli di templari e assassini.

    Inoltre qui potete trovare l'immagine della corona:
    http://www.yattermatters.com/wp/wp-content/images/2009/02/20065241455_mtnew_ceremsym_crownjewels_galleryviiijpg.png

    Per quanto riguarda la foto delle "truppe giapponesi in marcia" com'è stata chiamata, credo si riferisca all'invasione dell'Indocina del 1940.
    In base ai Kanji che si possono intravedere sull'insegna si può dedurre, dalle linee morbide, che la truppa stia marciando in cina, i Giapponesi hanno delle linee più dure e marcate.
    Inoltre dalla traduzione dell'unico ideogramma che riesco a leggere sta per: "per tutti" o "per voi (clienti)".
    Non ne sono sicuro, poiché manca una piccola ciglia in alto a sinistra, ma cambia di poco significato.

    RispondiElimina
  14. Ragazzi, siete FANTASTICI! Mannaggia quanto sono contento di far parte di questa community (coughcoughenondialtrecoughcough)!!!! Corro a editare grazie a voi!

    RispondiElimina
  15. Aggiornata parte del post, a breve o domani il resto! Scusate, il tempo è quello che è...

    RispondiElimina
  16. Perchè nn provate a sovrapporre le dissolvenze su una cartina geografica???magari sono le coordinate di battaglia tra assassini e templari...un ipotesi...

    RispondiElimina
  17. @Jay83x: non è possibile perché le dissolvenze sono in movimento e quindi non potrebbero rappresentare un area geografica unica, per non parlare della scala di misura.

    RispondiElimina
  18. Oh, finito! Aggiornate le parti relative all'arte rupestre di Tanumshede, alla "battaglia medievale" ed alla corona di Sant'Edoardo!

    RispondiElimina
  19. ma è possibile che non si riesca a trovare l'artwork dell'assassino gangster? ho visto miriadi di artwork ma quello non riesco a trovarlo....

    più che altro per avere conferme o notizie sullo stesso...

    RispondiElimina
  20. Probabilmente perché è un'esclusiva dell'Enciclopedia di AC... vedendolo così, mi pare che non sia un lavoro professionale, quindi ipotizzo venga dal concorso Carte Blanche. Ergo non ha alcuna attinenza con la storia.

    RispondiElimina
  21. Ragazzi se guardate questo video http://www.youtube.com/watch?v=eUeU91iGh3U&feature=youtu.be

    al minuto 1.41 la morte di altair 1257
    al minuto 1.42 la morte di ezio 1524

    RispondiElimina
  22. Ahem... neanche un messaggino di spoiler?

    RispondiElimina
  23. Penso che la ubisoft stia mettendo ordine alle idee su tutto cio' che gira intorno alla galassia AC.
    http://www.youtube.com/watch?v=pp4TH3jpLsM
    si sta sviluppando un'enciclopedia di AC a quanto pare molto accurata e sviluppata anche da fortunati player assunti dalla stessa UBISOFT per occuparsi di tutto cio'.

    RispondiElimina
  24. Comunque ho ricostruito l'immagine dell'uomo rivolto verso i monitor.. che non sono bianchi. Ci sono volti di persone, un codice a barre, un pianeta(?) e quella che a me sembra una specie di cellula (in basso a destra). Dove non sono riuscito a ricreare l'immagine del monitor ci ho messo un punto interrogativo. Ecco l'immagine:

    http://imageshack.us/f/696/10547884.jpg/

    RispondiElimina
  25. io dico che il tipo di sopra ha decriptato anche altre immagini,solo che non le vuole far vedere

    RispondiElimina
  26. Non capisco da dove è venuta fuori quell'immagine... comunque non mi sembra una cellula ha i contorni troppo definiti, una cellula non è sferica.
    Più che altro potrebbe essere un embrione.

    RispondiElimina
  27. E' una delle immagini dopo il 2012 alla fine del filmato...comunque ne ho ricostruita un altra:
    http://imageshack.us/photo/my-images/29/precomposizione200000.jpg/

    RispondiElimina
  28. FullMetalGlicoz13 novembre 2011 16:08

    Probabilmente è una teoria avanzata già da altri, ma le ultima immagini, quelle relative alle dissolvenze in cui appaio i simboli di Templari e Assassini, potrebbero essere in qualche modo legati a una mappa? Io ho tentato di farlo sovrapponendo senza troppe modifiche quelle immagini con una cartina della terra, e solo in un caso è venuta fuori qualcosa di "più o meno" corrispondente (sempre con qualche punto fuori posto o in mezzo all'oceano).

    Che ne pensate?

    RispondiElimina
  29. Una cosa però è certa, a prescindere dai simboli templari e assassini, le immagini apparse nelle dissolvenze raffigurano la maggior parte delle volte la costellazione dell'aquila.

    Piccolo SPOILER
    La stessa costellazione appare sulla porta della biblioteca di Altair a Masyaf.

    A parte questa piccola osservazione, vorrei fare i miei complimenti agli ideatori di questo blog. Contiene delle informazioni a mio parere importantissime... Ottima trovata!!

    RispondiElimina
  30. Scusate ma la donna che si vede nell'ultimo frame pubblicato?

    RispondiElimina
  31. vorrei fare la tesina di maturità su ac, ho visto che sei molto preparato, hai qualche consiglio utile?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutto dipende da come vuoi contestualizzare la cosa

      Elimina
  32. Io dico che il tizio di sopra che postò 3 anni fa sa qualcos'altro che non vuole dirci...

    RispondiElimina
  33. Io dico che il tizio sopra che ha postato 5 mesi fa è lo stesso tizio di sopra che postò 3 anni fa e che non sa nient'altro che non vuole dirci...

    RispondiElimina